domenica 10 ottobre 2010

Giro degli Eremi


Questo Weekend siamo andati in Romagna. A dire la verita' siamo in Toscana ma la Romagna e' talmente vicina che qui anche gli abitanti parlano in romagnolo. Io scelgo di raggiungere Badia della Valle sabato pomeriggio. Voglio farmi una bella giornata di relax. Arrivo nel borgo e subito ho una sensazione di pace. Mi accoglie Lisa e mi dice che devo andare un chilometro piu' avanti, a Villa Vossemoli dove c'e' la mia stanza per dormire. Mi dice anche che ha posto per la cena e che mi aspetta verso le 19,30. Perfetto! Arrivo a Villa Vossemoli e trovo i gestori dell'agriturismo intenti a separare le castagne buone da quelle bacate. Mi danno le chiavi della camera. Una camerata da 8 persone, due bagni, un tavolone con le panche... tutto per me! Ci sono solo io qui a dormire! Spettacolo! Scambio due chiacchiere con i proprietari, Rita e suo marito due persone veramente squisite. Mi invitano anche a casa loro per la colazione del mattino. Sono incredulo... sembra di essere su un altro pianeta. Mi accomodo in camera e, dopo aver fatto un breve giro a piedi, faccio un riposino. Alle 19,30 sono in agriturismo per la cena. Posto molto bello, elegante, ovviamente tutto prenotato. Ordino una pasta fatta in casa con ricotta e radicchio, un pollo alla birra, accompagnando il tutto da due birre artigianali fatte con le castagne. Ottime! Non mi faccio mancare neanche il dolce, un tortino caldo al cioccolato con mascarpone e un buon caffe'. Arrivano di nuovo Rita e suo marito e facciamo ancora chiacchiere. Loro sono appassionati di cavalli e mi raccontano i giri che fanno. Torno in camera verso le 22,30. Prima di entrare in camera rimango fuori ad ascoltare il rumore del ruscello e a guardarmi il cielo stellato. Entro in camera e mi infilo nel sacco a pelo, prendo anche una bella coperta e mi faccio una bella dormita cercando di staccare la spina. Sveglia alle 7.40 e colazione pantagruelica. Mi lasciano la camera quindi mi avvio verso il punto di ritrovo direttamente in mtb. Ci sono tantissime persone, una quarantina. Il mitico Teddy ha colpito ancora! La temperatura e' freschina. Ci copriamo e si parte. Il giro andra' a toccare Badia della Valle, l'Eremo di Trebbana e quello di Gamogna. Percorso con qualche bello strappo ripido e discese tecniche e divertenti, Crinali spettacolari con passaggi esposti e i colori dell'autunno a rendere il tutto ancora piu' bello. Sosta prima a Trebbana per torta e poi a Gamogna (splendido Eremo) per pranzo al sacco. E poi via, di nuovo crinali, foreste, strade forestali, in un mix splendido in questo luogo ancora poco conosciuto ma veramente spettacolare. Arriviamo nuovamente a Badia della Valle dopo aver percorso 40 km e 1300 metri di dislivello. Una bella doccia calda e' quello che ci vuole. E' ora di reintegrare le forze lasciate per strada... quindi.. all'agriturismo ci attende una "merenda" a base di pane, salumi, formaggi e dolci accompagnati da vino e birra! Direi organizzazione infallibile! Passiamo una bella oretta a tavola parlando del piu' e del meno. Poi tutti a casa. Un ringraziamento e i miei complimenti a Stefano "Teddy" Tedioli per l'organizzazione perfetta e per aver studiato un bellissimo giro! QUI LE FOTO

1 commento:

Stefano "TEDDY" Tedioli ha detto...

Grazie mille Gianlu dei tanti complimenti. Direi che se il giro è ben riuscito è sopratutto merito vostro che siete accorsi da così tanto lontano. E come dici tu... VIVA NOI!